DJOKOVIC: ROBOT O SOLO ATLETA MOLTO ALLENATO?

Dalle parole di Novak emerge quanto allenare il “focus attentivo” ed il dialogo interno, può rendere l’atleta capace di realizzare le grandi imprese.

Ti va di condividere?